www.eugeniorollo.it

CHI SONO

risorse umane

psicologia

formazione

 


PSICOLOGIA 2.0
VAI AL BLOG
blog.eugeniorollo.it

 


 

dott. Eugenio Rollo
 

psicologo psicoterapeuta
psicologia del lavoro e delle organizzazioni
consulenza risorse umane
formazione

C.F. RLLGNE56D28E506C
P.Iva: 02500080276
Iscr.Albo Psicologi Regione Puglia n.
4368

MANUALE PER LA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE

NON PIU' DISPONIBILE
SOSTITUITO DAL NUOVO TESTO "IO, PSICOLOGO AL LAVORO"

La gestione del personale: documenti pronti per l’uso, tecniche avanzate e soluzioni pratiche


Indice del CD-ROM

Indice del Manuale

Abbiamo il piacere di presentare un'interessante opera a supporto delle attività dei Responsabili del Personale nelle aziende, a cura di Eugenio Rollo e Giampaolo Perdonà, edita da Forum Media Edizioni.

L'opera è costituita da un manuale e un CD-ROM

Il manuale è diviso in due parti: la prima è dedicata alla gestione delle risorse umane dal punto di vista organizzativo e psicologico; la seconda affronta le questioni legali e dei rapporti di lavoro.

Riportiamo di seguito la presentazione e l'indice generale.

 

Manuale pratico su schede mobili
formato DIN A5 + Software su CD-Rom
 

NON DISPONIBILE

 

 

Il prodotto, composto da un manuale e un software su CD-Rom, si propone come uno strumento pratico, per rendere più rapida ed efficiente non solo l’organizzazione e l’amministrazione dell’organico aziendale, ma anche la valutazione e la valorizzazione di ogni risorsa umana impiegata nei processi produttivi. Il software permette di ricercare, personalizzare e stampare ogni tipo di documento necessario per una corretta ed efficiente gestione dei rapporti di lavoro.

L’intento dell’opera consiste nel fornire risposte pratiche riguardo le principali e più controverse problematiche che quotidianamente devono affrontare direttori del personale, amministratori e consulenti per ciò che concerne la gestione dei rapporti di lavoro all’interno del contesto aziendale, sia da un punto di vista legale che amministrativo. Il mobbing, il demansionamento, gli accertamenti ispettivi, la gestione dei lavoratori stranieri e comunitari in Italia, la mobilità e l’ambito previdenziale e contributivo rappresentano alcune tematiche che, a causa della loro stretta attualità, necessitano di linee guida e soluzioni operative da parte di esperti del settore.
Per queste ragioni è stato dato spazio a suggerimenti pratici e a strumenti, che possono essere utilizzati così come sono proposti o con piccole personalizzazioni.

Tutti i modelli e le formule contenuti nel CD-Rom sono personalizzabili e direttamente stampabili; inoltre, essi si presentano non solo come documenti legalmente sicuri, in quanto elaborati da esperti di diritto giuslavoristico, consulenti e psicologi del lavoro, ma anche come moduli aggiornati alle ultime disposizioni sul lavoro attualmente in vigore e alle più recenti politiche di Human Resource Management.

Il prodotto si articola in due sezioni specifiche: la prima di carattere prettamente psicologico-manageriale; la seconda, invece, di ambito esclusivamente legale, alla cui trattazione è stata inserita un’apposita appendice dedicata agli adempimenti fiscali e previdenziale.
Le chiare spiegazioni, i documenti pronti per l’uso e i suggerimenti pratici da adottare a seconda delle proprie esigenze aziendali consentono una rapida ed efficiente gestione dell’organico aziendale, riducendo i costi legati ad un errato utilizzo della propria forza lavoro e alla produzione di documenti viziati nella forma o nei contenuti.

“La gestione del personale” è stato testato e prodotto con successo in tutte le filiali europee del gruppo Forum Media. Il grande riscontro ottenuto e le indicazioni raccolte negli anni ci hanno permesso di creare un prodotto di facile utilizzo e che soddisfa le richieste di tutti coloro che ogni giorno sono alle prese con problemi legati alla gestione delle risorse umane e dei rapporti con le rappresentanze sindacali.
In questo prodotto, oltre al formulario di moduli preimpostati e a spiegazioni di taglio pratico, è racchiusa tutta l’esperienza che Forum Media ha acquisito negli anni. Non a caso moltissimi Human Resource Manager e consulenti del lavoro si sono affidati al nostro prodotto come garanzia di successo e sicurezza legale.

 

 


Indice schematico dei contenuti:

 

Software:

1. Selezione, valutazione e gestione del personale

  • Scheda riassuntiva per la selezione dei candidati

  • Scheda di valutazione dei candidati

  • Questionario di cultura generale, di cultura specifica e informatica

  • Esempi di prova pratica

  • Comprensione del testo

  • Schema di osservazione del colloquio di selezione

  • Scheda di valutazione delle posizioni – Generale

  • Scheda di valutazione delle posizioni - Per selezione

  • Modello per la valutazione delle prestazioni dei dirigenti

  • Modello per la valutazione delle prestazioni generico

  • Scheda semplificata per la valutazione delle prestazioni

  • Linee guida per la valutazione del potenziale

  • Scheda di valutazione delle competenze dei manager e degli impiegati

  • Scheda di autovalutazione delle competenze dei manager

  • Scheda di analisi di casi critici e della comunicazione interna

  • Questionario di rilevamento della comunicazione interna

  • Schede guida per la gestione delle riunioni

  • Questionari di employment satisfaction

  • Questionario sul benessere organizzativo

  • Scheda per la progettazione della formazione

  • Questionario di valutazione dell'attività formativa

  • Quadro riassuntivo delle azioni formative pianificate

  • Diagnosi organizzata e bisogni formativi

  • Schede di Project Work

  • Esempi: organigramma, funzionigramma

  • Esempio di matrice di organizzazione dei processi

  • Guida al colloquio di selezione

  • Colloquio individuale sul clima e il bisogno formativo

  • Traccia per interviste di analisi organizzativa con i dipendenti

  • Schema di colloquio con dipendenti problematici

  • Colloquio di chiarimento in caso di assenze ripetute

  • Colloquio disciplinare

  • Colloquio di motivazione

  • Indicazioni per la soluzione di conflitti

2. Documenti legali per la gestione dei rapporti di lavoro

  • Assunzione

    • Lettera di assunzione a tempo indeterminato (senza patto di prova)

    • Patto di prova e patto di non concorrenza

    • Lettera di assunzione di un lavoratore avviato obbligatoriamente

    • Attribuzione della qualifica

    • Comunicazione del trattamento retributivo

    • Attribuzione dei benefits

    • Patto di conglobamento dello straordinario

    • Lettera di cambio di mansioni

    • Richiesta di autorizzazione ad effettuare controlli

    • Richiesta di svolgimento di lavoro straordinario

    • Comunicazione di adozione di sistema di rilevamento delle presenza

    • Informativa per corresponsione della retribuzione differita

    • Comunicazione periodo di ferie individuali / collettive

    • Lettera di ricostituzione di rapporto dopo chiamata alle armi

    • Comunicazione di distacco

    • Distacco a più di 50 km

    • Lettera di comunicazione di trasferta e di trasferimento

    • Comunicazione di proroga di un contratto di lavoro di somministrazione stipulato a tempo determinato

    • Lettera di accettazione della proposta di proroga di un contratto di lavoro somministrato a termine ad opera del lavoratore

  • Licenziamento

    • Lettera di disdetta di un contratto di lavoro a tempo indeterminato con trasformazione del contratto di lavoro ripartito in contratto subordinato ordinario

    • Lettera di licenziamento del lavoratore in prova

    • Lettera di licenziamento per giusta causa (standard)

    • Lettera di licenziamento per giusta causa: insubordinazione grave, utilizzo per scopi personali di beni aziendali, accesso a siti pornografici, sottrazione per scopi personali di beni aziendali, mobbing, danneggiamento grave ...

    • Lettera di licenziamento per giustificato motivo soggettivo (standard)

    • Lettera di licenziamento per perdita abilitazione amministrativa

    • Lettera di licenziamento per "riduzione dei costi"

    • Lettera di licenziamento per soppressione dei posti di lavoro

    • Lettera di licenziamento per sopravvenuta inidoneità permanente alle mansioni

    • Lettera di licenziamento per superamento del comporto

    • Lettere di licenziamento del dirigente

    • Lettera di licenziamento del dirigente industriale per crisi aziendale

    • Lettera di disdetta di un rapporto di lavoro intermittente a termine

    • Lettera di recesso da rapporto di lavoro ripartito a tempo determinato

    • Lettera di disdetta di rapporto di lavoro occasionale

    • Lettera di disdetta di rapporto di lavoro occasionale di tipo accessorio

    • Lettera di comunicazione di cessazione CO.CO.PRO., per l'ultimazione del programma

    • Lettere di risoluzione di contratto CO.CO.PRO.: per scadenza del termine, giusta causa, con comunicazione di preavviso o in forza dell'applicazione di una clausola risolutiva espressa

    • Lettera di avvio del procedimento di mobilità/Licenziamento collettivo

    • Accordo sindacale per l'identificazione dei criteri di scelta in una procedura di licenziamento collettivo

    • Lettera di recesso del datore di lavoro all'esito di un procedimento di licenziamento collettivo/mobilità

    • Lettera del datore di lavoro a chiusura del procedimento di mobilità/licenziamento collettivo, ex art.4, comma 9, L. 223/1991

    • Controlli leciti e illeciti sui collaboratori

  • Contestazioni di addebito disciplinare

    • Lettera di contestazione disciplinare a mani (standard)

    • Lettera di contestazione disciplinare con recidiva generica (assenza ingiustificata dal lavoro per un giorno)

    • Lettera di contestazione disciplinare (allontanamento ingiustificato dal lavoro)

    • Lettera di contestazione disciplinare con recidiva specifica (ingresso ritardato al lavoro)

    • Lettera di contestazione disciplinare (sospensione ingiustificata dell'attività lavorativa)

    • Lettera di contestazione disciplinare (insubordinazione lieve e grave)

    • Lettera di contestazione disciplinare con sospensione (aggressione verbale e fisica a un superiore o a un cliente)

    • Lettera di contestazione disciplinare (lentezza nello svolgimento del lavoro)

    • Lettera di contestazione disciplinare (svolgimento negligente dell'attività lavorativa)

    • Lettera di contestazione disciplinare (introduzione al lavoro di persona estranea)

    • Lettera di contestazione disciplinare (litigio con collega)

    • Lettera di contestazione disciplinare (sottrazione di beni aziendali)

    • Lettera di contestazione disciplinare con sospensione (utilizzo informazioni riservate)

    • Lettera di contestazione disciplinare (violazione procedure privacy)

    • Lettera di contestazione disciplinare (fatti di razzismo)

    • Lettera di contestazione degli addebiti (per asporto di documentazione aziendale riservata)

  • Contratti di lavoro

    • Contratto di lavoro a tempo parziale

    • Contratto di lavoro a termine

    • Contratto di somministrazione di mano d'opera

    • Contratto di lavoro intermittente

    • Contratto di lavoro ripartito

    • Contratto di lavoro a progetto

    • Contratto d'appalto di servizi

 

Manuale:

 

1. Human Resource Management

 

  • La pianificazione delle risorse umane

-          Strategie aziendali e definizione dei ruoli

-          Struttura e politiche organizzative

-          Analisi delle posizioni

-          Le risorse disponibili

 

  • Recruiting e selezione

-          Processo di reclutamento e selezione         

-          Valutazione del curriculum vitae

-          Valutazione candidati

-          Gestione del colloquio di selezione

-          Utilizzo di strumenti

-          Metodologie avanzate per la selezione

-          Errori di valutazione da evitare

 

  • Formazione e sviluppo

-          L’importanza della formazione

-          Individuazione dei piani formativi

-          Il plus della formazione

-          Ostacoli alla formazione

-          Formazione innovativa

-          Piani di sviluppo

-          Il coaching

 

  • Valutazione delle risorse umane

-          Il problema della valutazione

-          La valutazione delle posizioni

-          La valutazione delle prestazioni

-          La valutazione del potenziale

-          Chi valuta?

-          Metodi e strumenti per la valutazione

-          Il modello delle competenze

-          L’assessment center

 

  • Gestione, incentivazione e motivazione del personale

-          Politiche retributive

-          Incentivazione per obiettivi

-          Bonus prestazionali e sistema dei benefits

-          Incentivi non pecuniari

-          Analisi del clima e employment satisfaction

-          Combattere l’assenteismo

-          Strategie efficaci di comunicazione interna

-          Come gestire una riunione

-          Gestione di dipendenti problematici

 

  • Mobbing e retention

-          Il MOBBING: Definizioni e campi di applicazione

-          Il MOBBING: Danni e risarcibilità dei danni

-          Il MOBBING: Strategie risolutive

 

 

2. Il contratto di lavoro subordinato

  • Il contratto di lavoro subordinato/La fase costitutiva del rapporto

    • Il contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato

    • L’avviamento obbligatorio del personale invalido

    • Il patto di prova

    • Il recesso durante il periodo di prova

    • La classificazione dei lavoratori

  • Il contenuto e lo svolgimento del rapporto di lavoro subordinato (diritti e obblighi delle parti)

    • L’orario di lavoro

    • I riposi settimanali

    • Le festività

    • Le ferie

    • Lo straordinario

    • Le tutele previste per i lavoratori minorenni

    • Le tutele previste per le lavoratrici (generalità)

    • Le tutele previste per le lavoratrici madri e/o in stato di gravidanza e puerperio

    • Le tutele previste contro infortuni e malattie

    • Gli adempimenti del datore di lavoro, in materia di sicurezza e prevenzione

    • La retribuzione

    • Le forme di retribuzione

    • Il potere di vigilanza e controllo del datore di lavoro

    • I limiti rappresentati dal rispetto della privacy del lavoratore

    • Il potere direttivo del datore di lavoro

    • Il potere disciplinare del datore di lavoro

    • L’obbligo di diligenza e di obbedienza del lavoratore

    • L’obbligo di fedeltà del lavoratore

    • L’obbligo di non concorrenza del lavoratore

    • L’obbligo di non divulgazione ed uso di notizie riservate (sempre del lavoratore)

    • La tutela delle invenzioni del lavoratore

    • La malattia del lavoratore

    • Gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali dei lavoratori

    • La sospensione del rapporto di lavoro per richiamo alle armi

    • Il distacco dei lavoratori

    • La trasferta dei lavoratori

    • Il trasferimento dei lavoratori

    • L’appalto di servizi di manodopera

    • Il trasferimento d’azienda e la tutela dei lavoratori

3. La risoluzione del rapporto di lavoro subordinato

  • La risoluzione del rapporto di lavoro subordinato

    • Il licenziamento per giusta causa

    • Il licenziamento per giustificato motivo soggettivo

    • Il licenziamento per giustificato motivo oggettivo

    • L’obbligo del preavviso

    • I licenziamenti collettivi

    • Le dimissioni dei lavoratori

    • Il trattamento di fine rapporto

    • Rinunce e transazioni (all’esito, o meno, del rapporto di lavoro)

4. Le diverse forme di lavoro subordinato flessibile e autonomo

  • Le diverse forme di rapporto di lavoro subordinato flessibile

    • Il contratto di lavoro a termine

    • Il contratto di lavoro a tempo parziale

    • L’apprendistato

    • Il lavoro somministrato

    • Il lavoro di coppia

    • Il lavoro intermittente

    • Il contratto di lavoro di inserimento

  • Le diverse forme di lavoro autonomo

    • Il contatto d’opera

    • Il lavoro a progetto

    • Il lavoro occasionale

    • Il lavoro accessorio

5. Appendice sui regimi previdenziali e fiscali

  • La previdenza

    • L’obbligo d’iscrizione all’INPS

    • L’obbligo di assicurazione del personale dipendente

    • I libri paga e matricola

    • Altre categorie di contributi

    • Le prestazioni previdenziali

    • I contributi obbligatori

    • Altre forme contributive

    • I prepensionamenti

    • La retribuzione imponibile

    • L’assicurazione per invalidità vecchiaia e superstiti (IVS)

    • L’assicurazione contro la disoccupazione (DS)

    • L’assicurazione di malattia

    • L’assicurazione di maternità e i congedi parentali

    • L’assicurazione all’ENAOLI

    • La cassa integrazione guadagni

    • La cassa integrazione guadagni per l’industria: intervento ordinario e straordinario

    • Cassa integrazione edilizia

    • L’indennità di mobilità

    • Le prestazioni del Servizio Sanitario Nazionale

    • Il fondo di garanzia per il TFR

    • L’assegno per il nucleo familiare (CUAF – cassa unica assegni familiari)

    • Le modalità di versamento dei contributi obbligatori

    • Gli sgravi e la fiscalizzazione degli oneri sociali

    • Assunzioni con agevolazioni contributive

    • L’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali

  • La fiscalità

    • Redditi di lavoro dipendente

    • Redditi di lavoro assimilati a quelli di lavoro dipendente

    • I componenti che concorrono a determinare il reddito

    • I componenti che non concorrono a formare il reddito

    • La ritenuta sui redditi da lavoro dipendente e assimilato

    • Il Sostituto d’imposta