HOME CHI SONO PSICOLOGIA CORSI DOVE SIAMO CONTATTI


  dott. Eugenio Rollo

psicologia
psicoterapia
sessuologia

per informazioni e appuntamenti:
tel. 329  22.11.000

email: info@eugeniorollo.it
Iscr.Albo Psicologi Regione Puglia n. 4368
C.F. RLLGNE56D28E506C
P.Iva: 02500080276

dott. Eugenio Rollo
per approfondire i temi, clicca sulle voci che seguono

DALLO PSICOLOGO? PERCHE'?

AMBITI DI ATTIVITA':

CONSULENZA PSICOLOGICA

PSICOTERAPIA

SESSUOLOGIA

TERAPIA DI COPPIA

CORSI DI FORMAZIONE

STRESS

ATTACCHI DI PANICO

ANSIA

 DEPRESSIONE

DISTURBI ALIMENTARI

PSICOLOGIA DEL BENESSERE

INVIA UNA MAIL

 

Angoscia di Natale

L'angoscia di Natale

Non per tutti Natale è una bella festa.
Perché?

Decorazioni colorate, alberi di Natale luminosi, negozi e strade addobbate a festa, tutti felici e pieni di vita almeno un mese l’anno. Così deve essere per cultura e stereotipi. Tutti insieme a tavola, tutti a scartare regali, ma quanto di ciò è realmente vero per tutti?

Le lucette intermittenti non possono illuminare il malessere o l’insofferenza di tanti che per motivi diversi avrebbero piuttosto voglia di saltare a piè pari questo periodo di festa.

Questo fenomeno è riconosciuto negli ultimi anni come Christmas Blues Holiday Blues, malinconia, ansia, angoscia, depressione o insofferenza che colpisce, secondo studi statistici, addirittura una persona su due.

A risentirne maggiormente è chi ha sofferenze psicologiche, chi ha contrasti familiari, chi ha avuto recenti lutti in famiglia, chi soffre di solitudine, chi ha problemi contingenti di qualsiasi natura, chi non ama i festeggiamenti ostentati, chi in poche parole sente una forte distonia tra il proprio stato interiore e il clima festivo più o meno forzato.

Esiste in queste persone un forte contrasto tra il vissuto personale e la maschera sociale che impone di dover essere felici per forza, di dover festeggiare, di dover stare insieme alle proprie famiglie anche se non se ne ha voglia.

La questione principale riguarda lo stravolgimento del Natale che, da festa religiosa e comunque familiare, si è trasformata in un’orgia consumistica.

Lo spirito autentico del Natale, per credenti e no, prevede una riflessione interiore, l’accoglienza di chi non sta bene, lo sguardo alle cose autentiche e semplici, il piacere di trovarsi insieme a celebrare una nascita estremamente povera di beni e ricca di umanità. In questa accezione il Natale era una festa di tranquilla semplicità, fatta di piccole cose e di spiritualità.

Provate a osservare le persone che si affrettano nel traffico a trovare un parcheggio, a cercare oggetti che possano essere graditi a chi li riceve ma che costino poco, alla ricerca di regali obbligati che in realtà non si vorrebbero affatto fare. Il tutto in un tourbillon frenetico e disordinato, di persone che si affollano, si urtano, si affannano. C'è da fare l'albero e invitare questo o quello e cosa bisogna preparare e sempre a me tocca e i ragazzi non si accontentano mai e non c'è tempo per fare niente e...
Fate un gioco: guardate i volti di queste persone, corrucciati, sbuffanti, insofferenti, aggressivi. È questa l’espressione dello spirito natalizio e della serenità familiare? No, certo. È quello che chiamo Angoscia di Natale, che spesso ci fa vivere male le feste e soprattutto pesa sulle spalle di coloro che non attraversano un periodo felice.

Non ho consigli da dare, se non quello di chiederci: cosa stiamo facendo?

____________________________________

BENESSERE A 360°


Abbiamo creato interessanti sinergie tra il mio studio di Psicologia, Psicoterapia, Sessuologia e il Centro Relaxharmony - Centro di benessere ed estetica avanzata (http://www.relaxharmony.com) in cui ci occupiamo di benessere psicologico e somatico. Star bene con se stessi e con il proprio corpo è il presupposto fondamentale per attenuare stress, ansie, paure e stati dell'umore variabili.

Per informazioni: tel. 329 22.11.000



I LIBRI DI

LO PSICOLOGO E LA PROGETTAZIONE, testo per l'Esame di Stato degli Psicologi:
Guida alla progettazione nelle aree clinica, sociale, evolutiva e del lavoro

______________

PRENDI IL RENE PER LA GOLA, raccolta di ricette e accorgimenti dietetici per chi vuol mangiare in modo sano senza perdere il gusto e contemporaneamente salvaguardare la salute dei propri reni.
_______________


GRAN PARADISO, GRANDE INFERNO. Dall'esperienza di Shining Weekend un racconto da brividi tra noir e paranormale

_______________

NON TROVO LE PAROLE: dodici racconti di otto autori, una lettura snella e piacevole per trascorrere il tempo con un buon libro in mano.

EUGENIO ROLLO

IO, PSICOLOGO AL LAVORO: casi ed esperienze di psicologia del lavoro
per la terza prova dell'Esame di Stato e per i corsi di Psicologia del lavoro e delle organizzazioni

______________

CHI HA PAURA DEI PEDOFILI? Atti del Convegno "Chi ha paura dei pedofili?", arricchiti da altri materiali e articoli

______________


UN CADAVERE A SPASSO, una commedia estrosa e brillante sullo stile del vaudeville
______________



MANUALE PER LA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE: documenti pronti per l’uso, tecniche avanzate e soluzioni pratiche